Consigli da wedding Planner villa location

Consigli da wedding planner 2

VILLA O RISTORANTE?

Se volete regalare ai vostri invitati una giornata esclusiva, la scelta di una location fa senz’altro al caso vostro. Ville, castelli, residenze d’epoca, la scelta è vastissima. Non fatevi influenzare da chi vi dirà “ma il servizio con il catering non sarà mai come quello di un ristorante”, in realtà non è affatto vero, ormai i migliori catering sono attrezzati per cucinare sul posto, quindi i piatti non saranno solo riscaldati ma preparati sul posto come al ristorante. Senza dubbio la scelta di una location, qualsiasi essa sia, permette agli ospiti di vivere un evento unico nel suo genere, un’atmosfera particolare ed originale diversa da quella che si vivrebbe in un lussuoso ristorante, seppur il migliore della zona, perché qui è sempre possibile cenare.

Nella scelta del luogo del ricevimento considerate oltre alla bellezza del posto, la possibilità di utilizzare un giardino, una corte o uno spazio all’aperto anche questi fondamentali fattori:

• distanza dal luogo della cerimonia (comune o chiesa)

• velocità del servizio (davvero fondamentale che il ricevimento seduto non duri

più di 1 ora e mezza)

• varietà dei menù proposti (importantissimo la presenza nel menù di piatti di stagione)

• prezzo, che sia nella media, e comprensivo di tutto (chiedere sempre se iva inclusa o esclusa,

se è comprensivo della torta nuziale, dei copri sedia, nelle location di sedie e tavoli)

• parcheggi

• servizi

• impianto di condizionamento e riscaldamento (se il matrimonio è nella stagione invernale)

Se avete optato per una delle meravigliose ville che la nostra realtà marchigiana offre, contattate i migliori catering e chiedete un assaggio. I più seri professionisti vi offriranno una super cena per testare la cucina dei loro chef, chiedete sempre se l’assaggio è offerto o meno, per non avere brutte sorprese (c’è chi specula anche su questo). Visionate i book dei loro buffet, osservate come decorano i loro piatti, le torte nuziali che vi propongono, anche la scenografia degli allestimenti è un ottimo indicatore di professionalità.

Non fatevi troppo affascinare da quel maestoso giardino che già vedete allestito con i vostri tavoli decorati, tanto vi sposerete a luglio!

SE DOVESSE PIOVERE?

La location vi offre salette “risicate” o un salone stile casa di campagna! Pensate sempre al momento della scelta all’opzione brutto tempo, perché anche se il vostro matrimonio sarà in piena estate non si può mai sapere! Quindi chiedete e visitate gli interne delle ville, informatevi sulla loro capienza o se proprio vi siete innamorati di quel bellissimo giardino che non ha una soluzione adeguata al coperto, optate per il noleggio di una tensostruttura.

Avete scelto il vostro ristorante o la vostra villa e il catering, se avete deciso per il matrimonio religioso, andate in chiesa per chiedere al vostro parroco se la data è disponibile, o recatevi in comune.

Informatevi anche sulle procedure per i documenti religiosi o civili da preparare, se non avete fatto il corso di preparazione al matrimonio, chiedete anche informazioni sulle date, perché senza corso per fidanzati, la chiesa non vi fa sposare! Abbiamo la chiesa o la sala comunale, il luogo del ricevimento: siamo già a buon punto!

Il prossimo passo sarà quello di scegliere il fotografo, continuate a seguirci…

Eleonora e Gianpietro-2296

 

No Comments

Lascia un commento

ACCETTAZIONE PRIVACY* (richiesto)
Letta l'informativa di cui all'art. 13 d.lgs n. 196/2003, autorizzo Love Me Do alla gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda

 

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, cancellare o non pubblicare messaggi se ritenuti non idonei alla politica del sito.